Braglia: "Atalanta non può pensare allo Scudetto. Milan, bene vincere così senza Ibra"

25 set 2020 14:29Calcio

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è intervenuto l'ex portiere Simone Braglia. Ecco le sue parole:

Gasperini dice che l'Atalanta non deve puntare allo Scudetto. E' sbagliato?
"Ha ragione, è una dimensione che non gli compete. Ci sono Juve e Inter davanti, con il terzo incomodo che sarà il Napoli".

L'ha convinta il Milan europeo senza Ibrahimovic?
"Il Milan è una squadra che si sta costruendo per durare nel tempo. La squadra norvegese era mediocre ma veniva da 22 partite e non è una squadra così scarsa. Vincere una partita così è positivo, poi mancava Ibra, che è il 40% della squadra. L'aspetto positivo è che senza Ibra ha vinto una partita internazionale facendo tre gol". 

Nota negativa la difesa:
"Quale squadra oggi ha una difesa presentabile? L'anno scorso la Juve a momenti perde il campionato per la difesa, l'Inter non ha vinto il campionato per aver preso dei gol in più. In Europa si è usciti per colpa delle difese. Il problema di fondo in Italia è che abbiamo perso il modo di difendere".

Cosa potrà essere decisivo i nquesta stagione per il Milan:
"Sarà importantisima la parte fisica. Sarà un campionato molto concentrato, visto anche l'Europeo. Servirà freschezza atletica per raggiungere i risultati. Chi avrà più birra, raggiungerà i propri obiettivi più velocemente e agilmente".


Maracanà con Marco Piccari e Iacopo Erba - Ospiti: Andrea Saronni, Simone Braglia © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy