Avv. Orso: "Professionismo donne, vincolo sportivo e requisiti: ecco la riforma"

10 mag 2021 20:15Calcio

L'avvocato Federico Orso, professore all'Università di Firenze ed esperto di diritto dello sport, ha parlato nel corso di Scanner, trasmissione di TMW Radio, analizzando lo stato della riforma che riguarda il professionismo del calcio femminile: "Non me la sentirei di parlare di slittamento della riforma: la norma sul professionismo sportivo è nata, come ogni passaggio storico, con l'idea di un avvicinamento lento. Vedremo, ma al momento sembrano aver fissato la data del 31 dicembre 2022 come data ultima. Già dai lavori preparatori era questa l'idea di partenza. Io sono dell'idea che per garantire il passaggio in sé non servisse la legge: questa è utile come spinta e come messaggio dello Stato che vuol fare la sua parte nell'accompagnare. Già nella legge 91/1981 non è prevista l'esclusività degli uomini per il professionismo del calcio, quindi la FIGC poteva già muoversi. Il punto è più che altro economico: il professionismo implica costi e senza ricavi adeguati questi non sono sostenibili. Un altro grande tema è quello del vincolo sportivo, considerato vitale per il dilettantismo ma nodo molto spinoso. A seconda del punto d'osservazione si hanno risultati opposto: dal lato delle associazioni e delle società sportive, il vincolo rappresentava un caposaldo dell'assetto organizzativo, una fonte di sostentamento difficilmente sostituibile, dal lato del giovane che vuole cambiare squadra e andare in un'altra associazione liberamente è difficile dire che non sia stato un intervento del legislatore su questo punto. Il vincolo cadrà il prossimo 1° gennaio, ma c'è ancora tempo per andare ad intervenire sulla legge. Il primo tentativo del legislatore è stato il premio di valorizzazione tecnica, che però ha ricevuto una reazione fredda nel mondo del dilettantismo. Il problema è che questo scatta solamente al primo contratto e solo sopra il tetto dei 10mila euro... Si dovranno trovare soluzioni per tenere insieme il tutto".

L'intervento integrale nel podcast!


SCANNER: Quella dello sport è una riforma di carta? Con Giulio Dini, Niccolò Ceccarini e Francesco Benvenuti. In collegamento Federico Orso. © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy