Rosolino: "Trovare delle regole per far ripartire il calcio e tutti gli altri sport"

21 apr 2020 14:45Altri sport

L'ex nuotatore e olimpionico Massimiliano Rosolino ha parlato della ripresa del nuoto e non solo a TMW Radio, durante Maracanà.

Lo sport può ripartire il 4 maggio, secondo lei?
"Ovvio che bisogna ripartire. Finora c'è stato uno scenario in cui si doveva rimanere a casa. Ora si deve fare un passo in avanti. Ben venga anche una partita di calcio, ma dobbiamo pensare anche agli altri sport e penso ai ragazzi. Bisogna trovare delle regole per far riprendere lo sport e salvaguardare tutti".

Cosa fare?
"Serve un lavoro di squadra. L'importante è trovare una sinergia comune per ripartire. Anche il calcio ha avuto dei problemi, ma ora ci si deve riorganizzare. E' importante che il calcio riparta, anche per gli altri sport. Logico, non sarà semplice, ma si può far ripartire la macchina ma serve una mano dalle Istituzioni".

Spera che possa ripartire il calcio, perché è una spinta per gli altri sport? O le dà fastidio?
"No, assolutamente. Bisogna ripartire con sicurezza. Lo si può fare anche negli altri sport, ma con accortezza. Dobbiamo farlo per la nostra economia. Ci vorrà pazienza però e delle accortezze. Si dovranno rispettare le regole". 

Milik e Mertens rimarranno al Napoli? E Gattuso?
"Lo tengo volentieri il polacco. Mertens? Sarà dura. Gattuso è agguerrito ma ancora troppo calciatore".


Bruno Giordano, Massimiliano Rosolino e Diego Nargiso ospiti di Marco Piccari © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy