D'Amico: "Anche al 60%, la Juve è prima. Ma non basta solo Ronaldo"

13 gen 2020 13:49Altri sport

L'ex centrocampista Vincenzo D'Amico ha detto la sua sull'ultima giornata di campionato a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio.

Su Zaniolo
"Dispiace tanto, ma per fortuna rispetto alla mia epoca si torna in forma in breve tempo".

Sulla giornata
"Una Juve che non giocando da Juve vince una partita importante contro una squadra importante. Non mi è piaciuto l'atteggiamento, ma non so se son ostati condizionati dai due gol iniziali. Ma ha vinto e chissà che non sia il suo anno".

Sulla Juventus
"Non basta solo Ronaldo, lo abbiamo visto già lo scorso anno. Ci sono squadre più attrezzate in Europa, vedi il Liverpool. In campionato però giocando al 60% delle sue possibilità è prima. Non è una squadra di Sarri".

Sulla stanchezza dell'Inter, citata da Conte
​​​​​​​"Come mai lo tira fuori quando non vince?".

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy