TMW RADIO - Italia U21, Pellegrini: "Gol d'istinto. Roma? Mi piacerebbe"

Serie A, 18.06.2017
Il centrocampista del Sassuolo e dell'Italia Under 21 Lorenzo Pellegrini, intervistato da TMW Radio, ha parlato così dopo la vittoria contro la Danimarca all'esordio nell'Europeo di categoria: "Ho visto la palla vicina e ho giocato d'istinto. La rovesciata è nata così, per fortuna è andata bene. Era importante, al di là di tutto, sbloccare la partita dopo un primo tempo difficile. Svolta? E' un bel momento per la mia carriera, non me l'aspettavo visto che l'infortunio mi ha rallentato. Abbiamo fatto invece un bel lavoro al Sassuolo, poi la Nazionale maggiore è stata la ciliegina sulla torta. Anche il gol di oggi è stato però importante. Berardi? Non ha alcun problema, gli ho visto fare delle cose uniche. A livello caratteriale è uno istintivo e lo reputo un calciatore eccezionale. Repubblica Ceca? Come vorranno vincere loro, vorremo farlo anche noi. Sarà importantissimo ottenere i tre punti, ma coi nostri attaccanti e con maggiori spazi possiamo farcela. Di Francesco? Ci siamo visti a Trigoria e sentiti. Gli faccio i complimenti, perché se lo merita. La Roma è una grande squadra e lui è un grande allenatore. Futuro? Non so cosa farò io, è ovvio che c'è tutta la disponibilità da parte mia per tornare. Tornare a casa mi farebbe piacere, ma non voglio tornare come ragazzo della Primavera. Torno per giocare tutte le partite possibile. Per le firme però bisognerà aspettare ancora un po'". Guarda la foto realizzata dal nostro inviato a Cracovia:

Altre notizie

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.