TMW RADIO - Colombo (Tuttosport): "Argentina candidata a vittoria mondiale"

Altre Notizie, 12.10.2017
Festa grande in Argentina, che dopo tante difficoltà contro l'Ecuador ha ottenuto la qualificazione a Russia 2018. Sulle frequenze di TMW Radio, ne ha parlato il collega di Tuttosport, esperto di calcio argentino, Roberto Colombo: "Se analizziamo l'ultima partita, il trionfo di Quito, ha fatto moltissimo Messi, ma sul secondo e sul terzo gol è fondamentale il movimento di Benedetto. Il bomber del Boca, nell'idea di Sampaoli, pensando che sia già la sua nazionale, può essere il centravanti. Se mi chiedete un pronostico, l'Argentina è la candidata alla vittoria finale, con i giocatori che ha, con Di Maria che è devastante. E chi non ama Messi è come chi non vedeva l'arte di Picasso". Su Dybala. "È il vice di Messi, lo ha detto lo stesso juventino prima della gara di Barcellona. Stando come sono ora le cose, con il 4-2-3-1, non credo ci possa essere spazio". Sulle accuse relative a Perù-Colombia. "In Sudamerica c'è il fantasma di qualsiasi cosa, c'è quello della B, quello dell'altura, quello del biscottone. Che non è arrivato da Brasile-Cile, bensì è stato il Cile che dice 'avete visto la chat di Falcao?', oppure 'il tuffo di Ospina'. Allo stadio di Lima, dove han giocato la partita, ci sono due maxischermi. Come in qualsiasi stadio proiettano le altre gare, non ci vuole un master in matematica per capire chi passa e chi no. Falcao ha studiato più di Tapia, gli ha fatto notare che erano dentro entrambi. Ora sta a voi dire se è morale una cosa di questo tipo".

Altre notizie

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.