TMW RADIO - Ceccarini: "La Juve ha in testa un gran colpo a centrocampo"

Dietro le quinte, 15.07.2017
Ai microfoni di TMW Radio è intervenuto come di consueto l’esperto di mercato Niccolò Ceccarini: “Nainggolan? Sospettavo che ci potesse essere qualcosa su di lui a breve. Credo che l’incontro che c’è stato oggi sia stato positivo, si fa un bel passo in avanti verso il rinnovo che potrà arrivare tra il 20 e il 30 di luglio, quando ci sarà l’incontro con Pallotta. Conta la volontà del calciatore, ci possono essere dei contrasti, ma lui è sempre stato positivo nei confronti della Roma”. Sulla Juventus: “In queste 24-48 ore dall’addio di Bonucci ho subito percepito la volontà della Juventus di prendere subito un altro difensore. Dall’Atalanta forte no per Caldara così come per Spinazzola. Per quanto riguarda De Vrij, piace molto alla Juventus, volevano fare questo discorso a prescindere da Bonucci ma mi sembra complicato. Manolas? La Roma deve comprare prima di far partire qualcun altro. Anche questa è una pista non semplice, mi dicono di seguire anche la pista Papastathopoulos”. Su Bernardeschi e Schick: “Entro il 20 luglio qualcosa può succedere, la Fiorentina vuole tirare fuori il massimo da questa cessione. Ai viola può piacere Sturaro, c’è da capire se si può inserire nella trattativa e se al giocatore interessa. Sul centrocampista penso che la Juventus piazzerà un colpo importante. Hanno qualcosa di grosso in testa, forse proprio Kroos. Se devono fare un’operazione la faranno di grandissimo livello come Douglas Costa. Schick? Bisogna aspettare il responso delle ulteriori visite mediche, poi la Juve prenderà una decisione”.

Altre notizie

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.